Tag: Diritti

Mafia e terrorismo: i nuovi limiti al fine pena mai

Lo scorso giugno la corte di Strasburgo si è espressa contro l’esclusione dei benefici penitenziari per i detenuti condannati all’ergastolo per mafia e terrorismo: nell’ordinamento italiano, questi detenuti non hanno diritto alla liberazione condizionale, al lavoro all’esterno, ai permessi premio.

Regionalizzazione e il pericolo che ne comporta

Circa un anno, fa nella Regione veneta si è tenuto un referendum consultivo in cui gli elettori chiedevano al Governo delle particolari forme di autonomia in diversi ambiti. Ad essa si sono uniti anche la regione Lombardia e l’Emilia Romagna. Con quest’azione sollecitavano formalmente il Governo e il Parlamento per […]