Obiettivo Comune, seconda edizione di #fuorisocial

In un tempo in cui il confronto su tematiche politiche è demandato pressoché ai social network, riteniamo opportuno riportarlo in un luogo reale. Con questo spirito l’AssociAzione di Cultura Politica Obiettivo Comune ha deciso di organizzare #fuorisocial, un dibattito su tematiche di spessore politico e sociale, lontano dai confini dei partiti e dai nickname. Un dibattito che metta in campo temi, idee, proposte e riflessioni, partendo dal presupposto che il confronto sia una chiave di crescita personale e sociale. 

Geopolitik. Oriente e Occidente a confronto nel XXI secolo è il titolo dell’evento patrocinato dal Comune di Fondi e che si svolgerà venerdì 10 giugnoa partire dalle ore 20:00presso l’ex carcere in Piazza Cesare Beccaria.

Un dibattito, vissuto in un clima informale tra persone di qualunque estrazione politica e sociale che sentano il bisogno di confrontarsi, che segua alcune importanti indicazioni per la definizione di limiti e tempi di dialogo. Il tutto, ovviamente, con il massimo rispetto reciproco e nello stile sancito dai diritti e doveri del cittadino, inscritti nei Principi Fondamentali e nella Parte Prima della Costituzione della Repubblica Italiana.

Fil rouge dell’incontro sarà il confronto tra oriente e occidente nel XXI secolo, soprattutto seguendo temi chiave dell’attualità come autonomia energetica, migrazioni ed Europa.

REGOLAMENTO

  • Il dibattito avviene in un clima di rispetto reciproco. 
  • Ogni macro tema viene introdotto dal moderatore del dibattito con poche parole che segnano due posizioni di «rottura» o con la constatazione dell’attualità. 
  • Tutti coloro che intendono partecipare possono proporre un intervento all’interno di ogni ambito dibattito prenotandosi, inviando una breve sintesi (massimo due righe) entro le ore 23,59 del 9 giugno 2022 all’indirizzo mail dell’associazione obiettivocomunefondi@gmail.com
  • Chi non si è prenotato, ma partecipando all’evento vuole intervenire con una propria riflessione, può compilare sul posto il form ed essere inserito in scaletta. 
  • La presentazione della sintesi serve agli organizzatori a fare in modo da prevedere un ordine di esposizione – e quindi di confronto – lineare. 
  • Ogni intervento ha una durata massima di 5 minuti. 
  • Ogni persona presente – non solo chi fa l’intervento su un tema – può replicare con un singolo intervento, previa prenotazione da effettuare tramite alzata di mano, in un tempo massimo di 2 minuti. Il moderatore si riserva di calendarizzare le repliche al termine degli interventi espositivi (nei limiti del possibile) seguendo le aree tematiche di intervento. 
  • I tempi previsti dal regolamento possono essere modificati dal moderatore in base al numero di interventi previsti in ogni segmento.

Commenta