Adesso abbiamo un Obiettivo Comune!

Sabato 31 maggio 2014, l’Associazione “Obiettivo Comune” si è presentata alla cittadinanza spiegando la sua mission.

Davvero tante le persone che sono intervenute all’evento pubblico tenutosi nella sala conferenze del Castello Caetani di Fondi. Tante persone, ma soprattutto tanti giovani attenti ai temi, al progetto, all’idea di veder nascere un’associazione che dice di volersi occupare di “cultura politica”. Ad illustrare come è nata l’idea sono stati due giovani, Salvatore Venditti e Gianmarco

di Manno, e due consiglieri comunali, Luigi de Luca e Luigi Parisella. La trasversalità della storia, della formazione e delle esperienze politiche dei quattro relatori hanno fatto respirare il vero clima in cui si muove il nuovo soggetto associativo che prenderà piede nelle prossime settimane con l’assemblea costituente che approverà lo statuto e il codice etico ed eleggerà il primo consiglio direttivo. Insomma, un’associazione aperta e ampiamente democratica, dove il confronto e la sintesi diventano il senso stesso dell’idea di Obiettivo Comune. Un clima che può apparire assurdo e in controtendenza rispetto al concetto di democraticità contemporaneo, da sempre basato su posizioni di parte e in conflitto tra loro. Ma soprattutto un’idea rivoluzionaria anche se applicata ad un contesto locale come quello di Fondi, perché come messo in evidenza, non si tratta di uno strumento che ha la presunzione di andarsi a sostituire alle organizzazioni partitiche, ma bensì vuole accreditarsi come spazio di formazione personale e sintesi associativa, dove eventualmente i soggetti politici – qualsiasi essi siano – possono trovare il modo di “sfruttare” l’associazione stessa, come scuola di politica.
Per questi motivi, l’invito viene rivolto a tutta la cittadinanza.

Per eventuali contatti o informazioni vi invitiamo a contattarci ai seguenti indirizzi:

mail: obiettivocomunefondi@gmail.com
Twitter: @Ob_Comune


I Soci Fondatori




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *